Siamo particolarmente orgogliosi del grande risultato raggiunto, soprattutto in un anno difficile come quello che stiamo tutti affrontando.

Essere entrati a far parte della classifica delle top 30 aziende emergenti per l’anno 2020 stilata da una delle Media Company più accreditate nel settore della tecnologia negli Stati Uniti, CIO Bulletin, è per noi motivo di grande stimolo e impegno a fare sempre meglio per tutelare i nostri clienti e i nostri partner.

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutte le persone che hanno creduto nel nostro progetto e lo hanno fino ad oggi sostenuto: grazie per essere stati con noi e per averci accompagnato nel percorso di crescita della nostra azienda.

 

Di seguito l’intervista al nostro CEO, Giuseppe Mura.

 

Come vede oggi il mercato delle Telco & dell’Information e Communication Technology (ICT)?

In questo periodo storico di pandemia globale da Covid-19, i nostri clienti che operano in ambito ICT si sono trovati nella condizione di dover rivedere i propri processi interni rendendoli più efficienti e tali da gestire al meglio l’ormai inevitabile trasformazione digitale in atto. In questa situazione, gli investimenti destinati alla trasformazione epocale a cui siamo assistendo rappresentata dalla prossima rivoluzione digitale sono molto bassi rispetto alle attese, il tutto come conseguenza della recessione globale a seguito della pandemia da Covid-19. Rimango, comunque, fiducioso che, molto presto, le cose cambieranno. LUBEA sta lavorando per essere pronta ad affrontare questa nuova sfida. In relazione ai nostri clienti che operano nell’ambito delle Telco, lasciatemi dire che non abbiamo assistito ad una significativa riduzione del business, la forte crescita che stiamo osservando sull’implementazione delle reti radiomobili di nuova generazione a seguito dell’implementazione delle tecnologie 5G dagli ultimi mesi del 2019 a questa parte, ha portato la nostra Azienda a consolidare la propria posizione in relazione ai servizi che forniamo sia nei settori dell’ingegneria delle reti di TLC, che nel settore della progettazione delle infrastrutture di telefonia mobile. Inoltre, prevediamo un’ulteriore crescita dei fatturati a partire dall’ultimo trimestre del 2020 con un ulteriore incremento significativo nel 2021.


Come nasce LUBEA e quali sono i valori che la contraddistinguono?

Ho deciso di costituire LUBEA per creare una realtà diversa da quelle presenti sul mercato.

LUBEA è proprio questo: un’azienda che opera nell’esclusivo interesse dei propri partner con serietà e integrità, dando valore aggiunto attraverso i propri servizi. La nostra Azienda comunica al suo team di esperti i valori sui quali questa si fonda. I nostri valori costituiscono la base della strategia di successo della nostra attività e definiscono il nostro atteggiamento nei confronti di tutti i clienti e partner. I valori principali su cui si basa la Società sono Trasparenza, Integrità, Imparzialità, Efficienza e Imprenditorialità.

Potrebbe darci maggiori informazioni sui servizi che LUBEA offre ai propri clienti?

La gamma di servizi che compongono il nostro portfolio di offerta abbraccia le seguenti aree di business, le quali costituiscono il core delle nostre competenze. Forniamo i nostri servizi nelle aree di ingegneria e progettazione delle reti radiomobili offrendo servizi di pianificazione, progettazione e ottimizzazione in ambito rete di trasporto e rete di accesso con competenze verticali sulle diverse tecnologie di accesso radio 2G/3G/4G/5G, nonché servizi professionali orientati alla progettazione delle infrastrutture di reti wireless/mobile (tralicci, pali, sistemi radianti siti radiomobili, ecc…). La nostra Azienda opera anche nel campo della progettazione delle Reti in Fibra Ottica (GPON) ed è specializzata nella progettazione delle reti FTTx. I servizi che LUBEA offre nel campo della certificazione di dispositivi wireless includono test di interoperabilità e la certificazione dei device sotto test (cellulari, decoder, ecc…). I nostri ingegneri, inoltre, seguono le attività che portano all’accettazione dei siti di telefonia radiomobile (BTS/NodeB). I tecnici qualificati LUBEA documentano qualsiasi non conformità riscontrata nel sito sottoposto a verifica, nonché qualsiasi potenziale impatto sui costi per l’operatore prima del “GO LIVE” di tutti i siti in fase di accettazione.

Nell’ambito dei servizi di Trasformazione Digitale e delle soluzioni IoT, lasciatemi dire che LUBEA sta lavorando duramente per identificare il valore aggiunto che la trasformazione digitale può portare alle industrie soprattutto con il supporto di piattaforme IoT che possano garantire la connettività necessaria e gestire correttamente l’enorme quantità di dati che si andranno a processare. Il nostro obiettivo è trasportare l’esperienza umana negli sviluppi delle tecnologie sulle quali opereremo nel prossimo futuro, proponendo soluzioni per massimizzare il valore che si potrebbe offrire in tutti i cicli operativi delle attività e dei processi delle Aziende con l’obiettivo di garantire un adeguato ritorno di investimento ai propri clienti. LUBEA, nei confronti di tutti, clienti e partner, si adopererà per aiutare ad identificare in che modo la trasformazione digitale possa migliorare la redditività sugli investimenti di capitale fornendo agli stessi un vantaggio competitivo nel loro business di riferimento.

Ci potrebbe illustrare in breve quali sono i servizi LUBEA?

Le modalità con cui forniamo i nostri servizi sono principalmente attraverso i servizi di consulenza che eroghiamo, per lo più, presso le sedi dei nostri clienti. Le consulenze costituiscono il 70% dei nostri ricavi annuali. Gli altri servizi vengono erogati in modalità “managed services” o progetti “chiavi in ​​mano” che sviluppiamo e gestiamo internamente.

L’obiettivo e la mission di LUBEA sono quelli di offrire ai nostri clienti servizi e soluzioni innovative creando valore attraverso competenze e qualità; è da segnalare che LUBEA è stata una delle prime aziende in Italia a sviluppare un nuovo sistema/soluzione, denominato “Advanced Network Inventory”, orientato a far percepire ai nostri clienti la necessità e l’importanza di identificare l’”As is”, ovverossia ciò che è realmente presente nelle loro reti attraverso rilevazioni certificate, oggettive, misurabili e, soprattutto, verificabili da remoto. Grazie all’utilizzo di droni e laser-scanner e attraverso l’utilizzo di complessi software di elaborazione dati raccolti sul campo, in parte sviluppati internamente per offrire output ancora più precisi ed immediati, LUBEA ha iniziato ad offrire questi servizi in Italia verso i principali fornitori e gestori di reti wireless. Questa soluzione sta ora aiutando le TowerCo e gli operatori wireless a risparmiare sui costi interni e a ridurre i rischi per la salute e la sicurezza dei subappaltatori durante i survey on-site.

Quali sono le 7 fasi del metodo LUBEA?

Le 7 fasi del nostro metodo sono quelle che seguiamo per garantire la migliore soluzione/servizio ai nostri clienti. Si tratta di una metodologia certificata e da noi seguita scrupolosamente che, in linea con le politiche di Qualità Aziendale, è caratterizzata da un processo chiaro e trasparente che contraddistingue il nostro modo di operare e lavorare.

Quali misure state adottando per la sicurezza dei vostri dipendenti durante COVID-19?

La drammatica diffusione della pandemia da COVID-19 ha sconvolto vite, mezzi di sussistenza, comunità e imprese in tutto il mondo. L’impegno di LUBEA è stato, sin dall’inizio, quello di garantire la sicurezza dei propri dipendenti e di tutelare la salute pubblica; per questo motivo, sin da marzo 2020, abbiamo fornito a tutti i nostri dipendenti e collaboratori i DPI Anti-COVID-19 per la salvaguardia e la tutela della loro salute e sicurezza (mascherine, guanti, gel idroalcolico e termometri a infrarossi). Allo stesso tempo, LUBEA ha iniziato ad adottare il modello “SMART WORKING” per il proprio personale su clienti e per le proprie risorse interne al fine di ridurre al minimo qualsiasi impatto sui nostri dipendenti impegnati nello svolgere le loro attività presso le proprie abitazioni garantendogli connettività e continuità operativa. Il modello SMART WORKING è ancora applicato dalla nostra azienda e continuerà ad esserlo almeno sino alla fine dell’anno.

Come prevede sarà LUBEA nei prossimi anni?

LUBEA, sin dalla sua costituzione, ha sempre avuto una visione orientata allo sviluppo internazionale. La Società ha sempre posto grane attenzione all’acquisizione di clienti globali come ZTE, ERICSSON, NOKIA, HUAWEI ed è in procinto di stringere partnership strategiche con fornitori internazionali al fine di poter espandere il proprio portafoglio di servizi all’estero. Come vedo LUBEA nei prossimi anni? Un’azienda che opera in un mercato internazionale, a livello globale.

 

Per maggiori informazioni: https://www.ciobulletin.com/magazine/lubea-is-top-consulting-firm-for-telecom